Architettura a stomaco pieno

Il viaggio nella penisola iberica termina a Barcellona, ma non nello storico Mercado De Boqueria bensì nel più recente Mercado de Santa Caterina. Nel 1997 venne indetto dalla società per azioni Foment de Ciutat Vella, il concorso di architettura per la riqualificazione del vecchio mercato rionale progettato nel 1848 sui resti del quattrocentesco convento di Santa Caterina distrutto durante una rivoluzione civile e a sua volta eretto su stratificazioni di epoche precedenti. Il risultato di questo concorso, vinto dallo studi EMBT del compianto Enric Miralles e della compagna Benedetta Tagliabue, è sorprendente perché riesce a soddisfare in pieno quello che era il principale obiettivo del concorso: non realizzare l'ennesimo edificio iconografico di Barcellona, ma riqualificare l'intero quartiere della Ciutat Vella (Città vecchia). L’edificio del nuovo mercato conserva tre muri perimetrali di quello precedente ed i resti archeologici delle differenti chiese di Santa Caterina che nel corso dei secoli sono state edificate in quel sito. Questa attenzione al passato rappresenta una eccezione nella politica urbanistica della città catalana dove spesso la scelta della demolizione e ricostruzione totale ha prevalso su quella della conservazione storica. Anche la caratteristica copertura ondulata multicolore sostenuta su tre grandi volte in acciaio apparentemente in contrasto con il contesto della piazza è un retaggio delle navate della chiesa e del monastero scomparsi e parzialmente ricomparsi durante le opere di demolizione. E' in questo ambiente così particolare che oltre ai consueti banchi del mercato troviamo il ristorante Cuines Santa Caterina dove in un ambiente sorprendentemente tranquillo e ricercato possiamo provare i piatti tipici della cucina catalana preparati con i prodotti dell'adiacente mercato. Contribuiscono a caratterizzare il luogo il giardino verticale con gli odori tipici della cucina iberica e gli alberi che separano le lunghe tavolate dove vi ritroverete spesso a mangiare vicino a perfetti sconosciuti che, dopo una caraffa di sangria o di vino rosso, non saranno più tali.

Cuines Santa Caterina

Av. Francesc Cambo, 16, 08002 Barcellona, Spagna


Featured Posts
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Recent Posts
Search By Tags